venerdì 24 maggio 2019

Maria Ausiliatrice, festa




PREGHIERA DI CONSACRAZIONE 
A MARIA AUSILIATRICE



500 giorni d’indulgenza ogni volta che verrà recitata. 

                                     Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo
           
                   O Santissima ed Immacolata Vergine Maria, Madre nostra tenerissima, e potente Aiuto dei Cristiani, noi ci consacriamo interamente al vostro dolce amore e al vostro santo servizio. Vi consacriamo la mente con i suoi pensieri, il cuore con i suoi affetti, il corpo con i suoi sentimenti e con tutte le sue forze, e promettiamo di voler sempre operare alla maggior gloria, di Dio ed alla salute delle anime. 3 Ave o Maria

                 Voi intanto, o Vergine incomparabile, che siete sempre stata l’Ausiliatrice del popolo cristiano, deh! continuate a mostrarvi tale specialmente in questi giorni. Umiliate i nemici di nostra santa Religione, e rendetene vani i malvagi intenti. Illuminate e fortificate i Vescovi e i Sacerdoti, e teneteli sempre uniti ed obbedienti al Papa, Maestro infallibile; preservate dalla non religione e dal vizio l’incauta gioventù; promuovete le sante vocazioni ed accrescete il numero dei sacri Ministri, affinché per mezzo loro il regno di Gesù Cristo si conservi tra noi e si estenda fino agli ultimi confini della terra. 3 Ave o Maria
  
                        Vi preghiamo ancora, o dolcissima. Madre, che teniate sempre rivolti i vostri sguardi pietosi sopra l’incauta gioventù esposta a tanti pericoli, e sopra i poveri peccatori e moribondi; siate per tutti, o Maria, dolce speranza, Madre di misericordia e porta del Cielo.
Ma anche per noi vi supplichiamo, o gran Madre di Dio. Insegnateci a ricopiare in noi le vostre virtù, in particolar modo l’angelica modestia, l’umiltà profonda e l’ardente carità; affinché per quanto è possibile, col nostro contegno, colle nostre parole, col nostro esempio rappresentiamo al vivo in mezzo al mondo Gesù Benedetto vostro Figliuolo, e facciamo conoscere ed amare Voi, e con questo mezzo possiamo riuscire a salvare molte anime. 3 Ave o Maria

                        Fate altresì, o Maria Ausiliatrice, che noi siamo tutti raccolti sotto il vostro manto di Madre; fate che nelle tentazioni noi v’invochiamo tosto con fiducia; fate insomma che il ‘pensiero di Voi sì buona, sì amabile, sì cara, il ricordo dell’amore che portate ai vostri devoti, ci sia di tale conforto da renderci vittoriosi contro i nemici dell’ anima nostra in vita ed in morte, affinché possiamo venire a farvi corona nel Paradiso. 3 Ave o Maria 
Così sia.

mercoledì 22 maggio 2019

Santa Rita da Cascia

SANTA RITA DA CASCIA




               Santa Rita, santa dell’impossibile e avvocata delle cause disperate, sotto il peso della prova, ricorro a te oggi, in questo giorno solennissimo. Libera il mio cuore dalle angosce che l’opprimono e rendi la pace al mio spirito affranto. A te che sei stata scelta da Dio come avvocata delle cause disperate, ottienimi la grazia che ti chiedo ….(chiedere la grazia).
              Cara Santa Rita, con la tua intercessione hai guidato a Dio tanti cuori e sei diventata sollievo degli afflitti, sostegno dei poveri, aiuto dei malati, avvocata nelle nostre situazioni più difficili. Sarei io il solo a non sperimentare l’efficacia della tua potente intercessione? 
          Tu conosci il mio dolore, muoviti a pietà della mia sofferenza. Tu, che nel pianto consoli i tuoi devoti, ascolta la mia umile preghiera. Leggi il mio cuore. Leggi nell’ anima mia e confortami. Vieni in mio aiuto, o mia dolce avvocata, fa che io sia tra quelli che con te lodano e ringraziano Dio. Che ti costa accogliere la mia preghiera? 
         Non cesserò di invocarti fino a quando non mi avrai pienamente esaudito. E’ vero che non sono degno, perché peccatore, ma ascoltami per l’amore che porti a Gesù, per l’amore che porti a Maria. Santa Rita prega per me. Amen.

                                   3 Gloria, Pater e Ave